cristian gelpi

VEDO LA LUCE, SENTO I COLORI

Cristian ha citato George Wilhelm Friedrich Hegel in un suo aforisma: "ciò che è noto, non è conosciuto". Secondo il filosofo, nel processo di conoscenza è un errore accettare la "cosa nota" in quanto tale.
il nostro autore afferma di aver iniziato a vedere (e conoscere) la propria città incontrando Vasilij Kandinskj e Kazimir Malevič. Da qui il formato quadrato e le regole che si stravolgono, per ricomporsi nell'idea personale, nell'intima entropia. C'è un ordine diverso delle cose anche nel processo di conoscenza.

Critica di Mosè Franchi per la mostra Fontana e quelli di Franco Fontana

23/09/2017 brescia
Share
Link
https://www.cristiangelpi.it/vedo_la_luce_sento_i_colori-r9590
CLOSE
loading